ROSSOCINABRO | Biography | Makotu Dreckmann
Contemporary Art in Rome
      

Jochen Dreckmann

Artist Statement

Quando gli alberi cadono, non sono morti, iniziano solo la loro seconda vita segreta come legno. Portano con sé i loro ricordi e anche il loro carattere. Quando prendi il legno tra le mani, puoi oltre a vederlo puoi anche sentirlo. C'è ancora il pallido calore dell'estate, l'oscurità profonda delle lunghe notti invernali,  il mite calore della primavera e dell'autunno.

Questo senso del legno ha portato Jochen Dreckmann (* 1967) a operare non solo il suo laboratorio di lavorazione del legno a Monaco, ma anche a partecipare alla rivendicazione dei singoli boschi. Il risultato è stato un dialogo di diversi legni nella tensione tra cerchio e quadrato.

A HolzUnikate ottieni uno sguardo unico.

Grazie ai colori e alle trame speciali del legno, ogni pezzo è assolutamente unico.

I murales sono fatti da circa 1100 doghe in legno. Ogni lamella viene tagliata individualmente nella pendenza desiderata e quindi incollata ai cerchi. Dopo che le immagini sono state portate alla dimensione finale, seguono diverse operazioni di levigatura, nonché il riempimento e gli oli multipli della superficie.

Le immagini possono essere appese classicamente su un muro, a filo con ombra o più in profondità nel muro e accentuate con illuminazione a LED.

È possibile integrare le opere in un parquet in legno massiccio o utilizzare i pannelli come piano d'appoggio.

Ogni murale è un pezzo unico, è possibile acquistare i lavori o  personalizzarli a proprio piacimento.

Il risultato in termini di dimensioni, formato e combinazione di legni è praticamente illimitato.

 

When trees fall, they are not dead. They only start their second secret life as wood. They take their memories with them and also their character. You can feel that when you hold wood in your hands, you can see it when you look at it. There is still the pale heat of summer, the deep darkness of long winter nights and the mild warmth of spring and autumn.

This sense of wood has brought Jochen Dreckmann (* 1967) to operate not only his wood workshop in Munich but to get involved in the claim of the individual woods. The result was a dialogue of different woods in the tension between circle and square. At HolzUnikate you get an individual eye-catcher. Due to the special wood colors and textures each piece is an absolute unique. The murals are made from about 1100 wooden slats. Each lamella is individually cut into the required slope and then glued to circles. After the images have been brought to final size, several sanding operations as well as the filling and multiple oils of the surface follow. The pictures can be hung classically on a wall, flush with shadow gap or deeper into the wall and accentuated with LED lighting. You can integrate the works in their solid wood parquet or use the panels as a table top. After each mural is a one-of-a-kind, either stock images can be purchased, or I can customize to your liking. The imagination in terms of size, format and wood combination are virtually unlimited.

 

 

./p>

Mittelpunkt farberlauf 5 (Gradiente del punto centrale)

wenge, akazie, nußbaum, eiche ahorn (wenge, acacia, noce, acero rovere)

95 x 95 x 5 cm

Available works

 

 

 

   ARTWORKSa> | figurative paintings | abstract and informal paintings  | photos | digital art  | sculpture 
..home artists    exhibitions artworks  catalogs photogallery  contact us visitors information privacy policy